fACTORy32 nasce dall’idea di Valentina Pescetto che con tenacia ha creduto in questo progetto fin da bambina. E’ riuscita a realizzarlo nel 2018, creando un’associazione filodrammatica di cui è socia fondatrice con Simona Lanzoni e Gianluca Sollazzo.

Il nome dello spazio è identificativo della mission: al centro di fACTORy32 sta l’attore, motivo per cui lo spazio si propone come una nuova fabbrica teatrale milanese dal sapore internazionale, in grado di fornire tutto ciò che può essere utile a un attore.

fACTORy32 è scuola di teatro per bambini, ragazzi e adulti, guidata da professionisti di grande livello come Michael Rodgers , Pachy ScognamiglioLisa Vampa. Ospite per sessioni di “training fisico dell’attore” il docente di Grock Scuola di Teatro Pietro De Pascalis.

Lo spazio teatrale è dotato di 80 posti a sedere e ha in programma una rassegna costituita da 12 spettacoli per la stagione che prende inizio a ottobre 2020 e prosegue fino a maggio 2021. L’ufficio stampa è a cura di Michaela Ghersi, giornalista milanese. Lo spazio è inoltre disponibile ad accogliere spettacoli e altri eventi a partire dal prossimo autunno.

Le parole identificative di fACTORy32 sono: passione, determinazione e dedizione, tre parole fondanti, senza le quali questa realtà non potrebbe esistere.

 

fACTORy32 ha adottato tutte le regole per la sicurezza anti-COVID, rispettando il decreto

DPCM dell’11 giugno 2020 e l’Ordinanza Regione Lombardia 11 giugno 2020 ed allegati 1 “Circoli Ricreativi e culturali”.

E’ il primo teatro che adotta un nuovo sistema di sanificazione continua, con tecnologia MyDATEC.

I moduli di sanificazione MyDATEC consentono di attivare – mediante l’interazione di un catalizzatore a base di biossido di titanio e di una lampada UV ad alta intensità – una REAZIONE FOTOCATALITICA in grado di generare radicali ossidrili che, trasportati dall’aria, sanificano in maniera ATTIVA , COMPLETA e CONTINUA gli impianti, gli ambienti e le superfici stesse, abbattendo batteri, virus, muffe, allergeni e odori.

Il teatro rispetta inoltre tutte le prescrizioni:

• L’ingresso del pubblico sarà contingentato per evitare assembramenti.

• La capienza interna è stata ridotta a un massimo di 43 posti in modo da garantire una distanza di sicurezza di un metro tra le persone, con sfalsamento della posizione di ognuno nelle file precedenti e successive.

• All’ingresso verranno effettuati i controlli della temperatura corporea (che non dovrà

superare 37.5 gradi) e saranno disponibili i distributori di gel igienizzante per le mani, da applicare prima dell’ingresso.

• E’ obbligatorio l’utilizzo della mascherina.

• Tutto il personale del teatro utilizzerà idonei dispositivi di protezione delle vie aeree negli spazi condivisi e a contatto con il pubblico.

• E’ garantita la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti.

• E’ garantita inoltre un’adeguata informazione e sensibilizzazione degli utenti sulle misure igieniche e comportamentali utili a contenere la trasmissione del SARS-CoV-2.

• I biglietti saranno acquistabili online.

• Gli spazi, i percorsi e il programma di attività sono stati riorganizzati in modo da assicurare il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 1 metro (2 metri in caso di attività fisica particolare).

• Vengono privilegiate le attività di piccoli gruppi, garantendo sempre il rispetto della distanza interpersonale anche durante le attività di tipo ludico.

Ci impegniamo a fornire ulteriori aggiornamenti, essendo le norme vigenti in continua evoluzione.