90 MINUTI

29 e 30 novembre e 1 dicembre 2019

Venerdì e sabato ore 21:00 – domenica ore 16:00

di: Antonello Antinolfi

con: Ettore Distasio e Mauro Negri

scene e costumi: Paola Ghiano e Francesco Leschiera

regia: Francesco Leschiera

produzione: Teatro del Simposio

Francesco Leschiera porta in prima assoluta fACTORy32 90 minuti, testo inedito di Antonello Protagonista della vicenda è Arpad Weisz giocatore di calcio ungherese, e la sua “famiglia felice”.

La trama si sviluppa riproponendo le diverse fasi della vita professionale e familiare del calciatore, tra successi e insuccessi. Fino ad arrivare al declino: il licenziamento dal Bologna a fine ottobre del ’38, dopo un 2-0 alla Lazio, la fuga a Parigi e poi in Olanda per cercare fortuna con la famiglia fino al loro arresto nel ’42 da parte dei nazisti e la reclusione ad Auschwitz.

Partendo dalla drammaturgia l’intento non è certamente quello di trasmettere al pubblico un messaggio univoco, ma uno spunto di riflessione sul mondo e sull’uomo che questo mondo lo vive, lo sperimenta e lo agisce attraverso la sua storia.

Per info e prenotazioni: info@factory32.it