Laboratorio spettacolo

corso di teatro per attori avanzato con spettacolo

A chi è rivolto il laboratorio di teatro con spettacolo?

Il laboratorio di teatro con spettacolo è rivolto a tutti gli aspiranti attori o a tutti coloro che hanno già un’esperienza come attore e hanno voglia di mettersi in gioco in un percorso a metà fra la didattica e la pratica grazie alla realizzazione di un vero e proprio spettacolo.

Come è strutturato il corso?

Il corso è diviso in due moduli.

Il primo condotto da Monica Faggiani.

Durante questo corso gli iscritti impareranno che alla base del lavoro dell’attore, affinché sia efficace e credibile, concorrono 4 strumenti fondamentali: il corpo, la voce, il cuore e la capacità di immaginare mondi e storie anche lontane.

Da qui verranno costruiti i personaggi attraverso un lavoro sulle loro biografie così da comprenderne intenzioni, desideri e valori per scoprire tutto il “non detto” che c’è tra una battuta e l’altra. L’attore non è solo attore ma anche autore della narrazione che, con la sua interpretazione, porta in scena!

Il secondo modulo condotto da Alberto Oliva

Gli iscritti impareranno le regole di una vera produzione teatrale, che differisce dai saggi e dai corsi di teatro, perché l’obiettivo è la realizzazione del progetto artistico degli allievi registi che hanno seguito un corso di regia e che debutteranno sul palcoscenico di Factory 32 con la loro opera prima sotto la supervisione artistica di Alberto Oliva. 

I partecipanti potranno, quindi, apprendere: 

  •  le regole fondamentali della grammatica del palcoscenico, 
  • la relazione con lo spazio e le scene, 
  • tecniche di illuminotecnica,
  • come scegliere i costumi,
  • come utilizzare la musica 
  • potranno sperimentarsi con diversi stili di recitazione, a seconda dei vari registi con cui collaboreranno. 

Quando si terrà il laboratorio?

Il laboratorio di teatro con spettacolo si terrà in due modalità:

IN PRESENZA : Ottobre – Dicembre I MODULO CON MONICA FAGGIANI

Dal 4 ottobre tutti i lunedì 19:00 alle 20:20

ONLINE/ IN PRESENZA Gennaio – Giugno II MODULO CON ALBERTO OLIVA

dal 14 gennaio tutti i venerdì dalle 18:30 alle 20:00 + alcuni sabato in via di definizione.

OPEN CLASS GRATUITA martedì 14 settembre dalle 19:00 alle 20:00

Quanto costa il corso di regia online e come faccio ad iscrivermi?

Per sapere le modalità e i costi scrivere a info@factory32.it

Gli insegnanti:

Alberto Oliva: Mi sono diplomato in regia alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi e laureato all’Università Statale di Milano. Con l’attore Mino Manni ho fondato l’Associazione I Demoni con cui abbiamo realizzato Prospettiva Dostoevskij, un progetto dedicato al grande autore russo, di cui abbiamo messo in scena sei spettacoli, pubblicato due libri e conduciamo diversi laboratori per attori. Ho vinto il Premio Internazionale Pirandello come regista emergente. Oltre a Dostoevskij, mi piace portare in scena i grandi classici rileggendoli in chiave contemporanea, ma anche autori viventi, come nel caso di BiograVIE, il testo che sto scrivendo con Carlo Decio con cui apriremo la stagione 2020 / 2021 di Factory 32. Mi piace anche l’opera e dirigo gli spettacoli della stagione lirica del Teatro Verdi di Busseto, la patria del grande Giuseppe Verdi. 

Monica Faggiani: Lavora con molti tra i più importanti registi italiani:
Sergio Maifredi (Orlando Furioso, La donna di un Tempo), Guido De Monticelli (Le furberie di Scapino), Renato Carpentieri (Misere menti cieche anime), Marco Baliani (La ballata del migrante), Antonio Latella (Otello) e tanti altri. 
Nel 2016 ha scritto diretto e interpretato Quel che resta – A proposito di mobbing shocking e altre amenità selezionato da In Scena! Italian Theater Festival Ny – edizione 2019.
Lavora come autrice scrivendo per se e per altri.
Nel 2019 viene messo in scena il suo primo testo teatrale, scritto a quattro mani con la collega Silvia Soncini: Non lo deve sapere prodotto da Teatro Libero di Milano e Binario 7 di Monza. In qualità di assistente alla regia segue Carmelo Rifici in Lungo viaggio verso la notte.
Cura la regia, insieme a Paola Giacometti e Raffaella Boscolo del Progetto Tre sorelle e del testo MILF – Mamma insegnami la felicità scritto e interpretato da Natalia Magni e selezionato al Festival Inventaria 2019. Per il Cinema partecipa al film Si può fare per la regia di Giulio Manfredonia.
Partecipa alla fiction Cuori Rubati, alle sit-com Via verdi 49 e A.Q.A. – Attori Quarantenati Anonimi.
E’ tra le protagoniste della web-serie Rajel prodotta da Oltre l’orizzonte – Contro-narrazioni dai margini al centro.  Dal 2009 al 2016 dirige la Scuola di Teatro Teatri Possibili curando la Direzione Didattica ed Organizzativa della Scuola e ideando particolari progetti formativi. Laureata in Psicologia e diplomata come Counselor Teatrale e Councelor in Programmazione Neurolinguistica è attualmente impegnata anche in progetti di Formazione Aziendale, progetti di Coaching e progetti di Counceling. 

Cerchi un corso di teatro? Guarda le nostre proposte

Training dell’attore

Voce per attori

Corso di regia online