Corso di regia teatrale online

Corso di regia teatrale online per aspiranti registi

A chi è rivolto il corso di regia teatrale?

Il corso di regia teatrale online è rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere le basi della regia teatrale, per avviarsi a questa professione o per completare una formazione da attori o in altri settori dello spettacolo dal vivo. 

Occorre avere esperienza teatrale?

Non occorre avere una precedente esperienza, ma la voglia di imparare a fare un progetto di regia e a coordinare i vari codici del teatro per comporre uno spettacolo.

Cosa apprenderanno durante il corso?

Il corso sarà sviluppano in 3 moduli da poter seguire insieme o sepratamente.

Il primo modulo di regia sarà on line da ottobre a dicembre sulla piattaforma Zoom.

È strutturato in 8 incontri collettivi – il venerdì dalle 18.30 alle 20:00 (con cadenza settimanale) più 2 incontri individuali con ciascun partecipante da definire in accordo con ciascuno.

Il primo modulo mira a fornire tutte le basi tecniche che servono ad un regista.

Gli iscritti al corso impareranno progettare una regia, attraverso l’approccio con i diversi codici dello spettacolo.

Ecco le tematiche che verranno affrontate:

Come si svilupperà il corso di regia?

  • Grammatica del palcoscenico e definizione dei compiti del regista. Come si affronta un progetto di regia: il concept, le note di regia, l’organizzazione delle sessioni di lavoro con tutti i collaboratori
  • Elementi di storia della regia dalla sua nascita agli sviluppi più recenti tra autorialità e sperimentazione
  • Analisi attiva del testo teatrale
  • La scenografia e i costumi: artigianato e multimedialità
  • Direzione degli attori, cast, prove a tavolino e prove in piedi: spazio, ritmo e intenzioni
  • Luci e illuminotecnica: proiettori, puntamenti, elaborazione e memorizzazione degli effetti 
  • Le musiche di scena e i video: una scelta che risponde a molte funzioni
  • Il rapporto con la produzione, la comunicazione e l’incontro con il pubblico: come cambia lo spettacolo dal debutto alle repliche.

Ciascun partecipante potrà mettersi alla prova nella creazione di un progetto di regia a partire da un testo noto che verrà assegnato a inizio corso. Il progetto verrà approfondito nel dettaglio durante i due incontri individuali con il docente.

Il secondo e il terzo modulo saranno da gennaio a marzo e da aprile a giugno, e vanno considerati come due parti di uno stesso lavoro, che mira a creare un vero e proprio spettacolo composto dalle scene che ogni regista realizzerà sul palcoscenico di Factory32 a partire dai temi fondamentali del suo progetto di regia.

Il secondo modulo sarà in parte on line e in parte in presenza e verterà sull’applicazione pratica delle regole e degli strumenti della regia, come la grammatica del palcoscenico, la direzione degli attori, le luci e le musiche.

Il terzo modulo, completamente in presenza, sarà costituito dalle vere e proprie prove delle scene, che saranno poi unite a formare uno spettacolo. Questo modulo porterà a conclusione il lavoro svolto finora nei primi due moduli sia da un punto di vista registico che di conduzione degli attori e vedrà in atto la messa in scena come una vera produzione

E se perdo una lezione?

Nessun problema! Tutte le lezioni online saranno registrate così potrai recuperarle.

Dove si terrà il corso di regia teatrale?

Il primo modulo sarà svolto interamente ONLINE. Comodamente a casa tua. Ti basta avere un pc e un collegamento a internet. Riceverai un link al tuo indirizzo e-mail per entrare nella room virtuale dove avrai l’opportunità di vedere in diretta insegnante e compagni di corso. La parte dedicata alla messa in scena conclusiva sarà in presenza, qui in fACTORy32, via Watt, 32, Milano.

INTRODUZIONE AL CORSO IN DIRETTA FACEBOOK LUNEDI’ 20 SETTEMBRE ALLE ORE 19:00

Open Class Gratuita 8 ottobre dalle ore 18:30 alle ore 19:30 ONLINE

Quanto costa il corso di regia online e come faccio ad iscrivermi?

Per tutte le info su prezzo e modalità di iscrizione scrivi a info@factory32.it 

L’insegnante:

Alberto Oliva: Mi sono diplomato in regia alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi e laureato all’Università Statale di Milano. Con l’attore Mino Manni ho fondato l’Associazione I Demoni con cui abbiamo realizzato Prospettiva Dostoevskij, un progetto dedicato al grande autore russo, di cui abbiamo messo in scena sei spettacoli, pubblicato due libri e conduciamo diversi laboratori per attori. Ho vinto il Premio Internazionale Pirandello come regista emergente. Oltre a Dostoevskij, mi piace portare in scena i grandi classici rileggendoli in chiave contemporanea, ma anche autori viventi, come nel caso di BiograVIE, il testo che sto scrivendo con Carlo Decio con cui apriremo la stagione 2020 / 2021 di Factory 32. Mi piace anche l’opera e dirigo gli spettacoli della stagione lirica del Teatro Verdi di Busseto, la patria del grande Giuseppe Verdi. 

Cerchi un corso di teatro? Guarda le nostre proposte

Training dell’attore

Voce per attori